E’ trascorso un mese dall’inizio della nuova stagione per le formazioni della Valtarese Basket e finalmente si torna a giocare per i canonici “due punti”. 

Nel fine settimana caratterizzato dalla presenza a Borgotaro della sagra della Castagna, le nostre due prime squadre saranno impegnate nell’esordio casalingo nei due rispettivi campionati. 

La prima a scendere in campo saranno i ragazzi dell’Artarredo guidati da coach De Martino che affronteranno sabato pomeriggio alle ore 18,15 al palaRaschi i reggiani del CSI Sant’Ilario d’Enza. 

I nostri portacolori, che affronteranno il campionato di Promozione, hanno visto una profonda rivoluzione nel periodo estivo; non sono più presenti i vari Giacovazzo, Bocchia, Tedaldi e Nicolò Verti che motivi di studio e lavoro non hanno più potuto sposare il progetto Valtarese ma al loro posto sono stati chiamati i giovani che nel corso della passata stagione hanno saputo ben figurare nei campionati giovanili.  

Pertanto ai tre senior rimasti, Capitan Oppo, Finardi e Beccarelli, saranno affiancati tutti i ragazzi cresciuti nelle giovanili dell’Artarredo a partire dai nati nel 1997 sino ai 2001.  

Importante il ritorno a vestire i colori dell’Artarredo di Alessandro Berni, l’anno scorso in prestito in Serie C Gold a Fiorenzuola.  

Da Parma è arrivato alla corte di coach De Martino, Nicolas Vitali, anno 1998, che andrà a rinforzare la giovane truppa borgotarese. 

Domenica pomeriggio alle ore 17,30 sarà di scena la Roby Profumi, che affronterà nella prima giornata del campionato di Serie B le neopromosse reggiane dei Giullari del Castello.  

Il confermatissimo coach Scanzani avrà a sua disposizione una formazione ancora più giovane rispetto a quella della passata stagione.  

L’età media del gruppo è di diciotto anni e a parte Capitan Marchini e Fatadey, la Roby Profumi è interamente composta dalla formazione Under 20 ovvero da ragazze che vanno dal 1998 al 2001.  

Rispetto alla passata stagione non fanno più parte della Roby Profumi D’Ambros, Bazzani e Montanari; le prime due impegnate per motivi di lavoro e studio lontano da Borgotaro mentre Montanari aveva deciso per quest’anno sportivo di rimanere vicino a casa, per preparare al meglio l’ultimo anno di università, e aveva scelto proprio la formazione dei Giullari del Castello come nuova squadra.  

L’infortunio al ginocchio occorsole a fine giugno però non le permetterà di scendere in campo alla prima giornata ma siamo certi che sarà pronta per il prosieguo della stagione.  

Nelle fila della Roby Profumi invece l’unico volto nuovo è Giulia Ricci, anno 1998 di Parma, che dopo un anno di inattività dovuto agli studi all’estero, ha deciso di sposare il progetto giovani della Roby Profumi. Nella gara di domenica ancora assente, per via della riabilitazione al ginocchio operato a giugno, Bozzi, cosi come non sarà disponibile la giovane Triani.  

Tutto il resto del roster è a disposizione di Scanzani che sceglierà la formazione più in forma per affrontare le agguerrite rivali. 

L’appuntamento è per tutti gli appassionati della palla a spicchi per questo fine settimana all’insegna del basket seniores. 

Please follow and like us:
Pin Share